IRENE GRANDI - Irene Grandi (CGD, 1994)
Nel 1993 Irene Grandi fa capolino nel mondo del Pop italiano, proponendo alla selezione di Sanremo Giovani il brano Un motivo maledetto, canzone che l'anno successivo sarà pubblicata in questo suo primo album. Ma Irene  – classe 1969, ragazza toscana dallo spirito giovane ed espansivo –  diventa subito popolare grazie al Festival di Sanremo del 1994, dove partecipando tra le Nuove Proposte, conquista il pubblico con il brano Fuori  – inno gioioso alla libertà e alla trasgressione, una specie di Vita spericolata al femminile –  infatti, grazie alla sua vocalità grintosa e alla più che gradevole presenza scenica, si piazza al quarto posto nella sua categoria; mentre nei giorni successivi le radio la premieranno con frequenti passaggi della sua fresca hit sanremese.
Dunque dopo le apparizioni al Teatro Ariston ecco che esce il suo album d'esordio, Irene Grandi, all'interno del quale la cantante toscana mostra tutto il suo talento, non a caso questo lavoro viene accolto positivamente da critica e pubblico. Scritto con Lorenzo Ternelli in arte Telonio e prodotto da Dado Parisini, vede la collaborazione di Eros Ramazzotti  – che firma la musica del brano dai ritmi dance, Sposati! Subito!! –  e quella di Jovanotti  – che scrive la canzone in stile funky, T.V.B. –  brani questi che in pochi mesi diventano hit radiofonici insieme ovviamente a Fuori e Un motivo maledetto ma anche insieme a Vai vai vai, canzone dolce e romantica, vagamente rap, dall'atmosfera soft e seducente.
Insomma si tratta di un disco che viaggia ad alte quote, a dimostrarlo c'è anche la cover della canzone blues (You make me feel like) A natural woman, successo interpretato per la prima volta da Aretha Franklin nel 1967.

Vai alla pagina principale di Nonsolosuoni Web Radio


Nonsolosuoni.it - WebRadio personale di Massimo Manoni | Autorizzazione S.I.A.E. n 90/I/159 | Licenza S.C.F. n 319/05
info@nonsolosuoni.it

Privacy Policy